Erminio Ferrazzo nasce a Jesolo il 15 ottobre del 1949 e fin dai primi anni di scuola nutre per l’arte una vera passione.

A 25 anni consegue il diploma in storia dell’arte.

Negli anni seguenti si fa promotore e organizzatore di varie mostre d’arte e coollettive di pittori importanti a livello culturale per numerosi comuni e città soprattutto nella zona del triveneto.

Partecipa inoltre alla Mostra Internazionale del Libro e dell’Arte tenutasi a Jesolo nel …

Apre la sua prima attività commercale nel 1975 a Jesolo e si occupa di libri, quadri e sculture.

Nel contempo, grazie ad uno zio proprietario di un’importante fabbrica di alta gioielleria con sede a Fogagnolo, comincia ad interessarsi ad un’altra forma d’arte: l’oreficeria.

Si affianca quindi allo zio per le presentazioni di nuovi modelli di gioielli e la cura del marketing per la fabbrica di Fogagnolo.

Per essere quanto piu professionale possibile nella sua nuova passione segue dei corsi di specializzazione nel campo dell’oreficeria.

Uomo di spirito vivace ed intraprendente prende spunto dai suoi vari viaggi di lavoro in America per un nuovo stile di vendita al dettaglio; associa quindi in un unica attività le sue due piu grandi passioni: arte e gioielleria.

Nasce cos’ nel 1995 “La Gioconda” punto di incontro tra arte, cultura e alta gioielleria, una galleria d’arte il cui scopo principale è dare la massima visibilità e importanza all’artigianato italiano che viene apprezzato ed inutilmente imitato in tutto il mondo.